Assetto funzionale della scuola

La scuola dell’autonomia, per realizzare il massimo livello di efficienza dei servizi e di efficacia dell’azione didattico-educativa, ha bisogno del coinvolgimento responsabile e collaborativo di tutte le sue componenti.

 

modello organizzativo

 

Le risorse professionali dell’Istituto Comprensivo di Sant’Elia Fiumerapido, compreso il personale titolare a tempo determinato e quello con orario ridotto, è costituito da 103 docenti e 25 componenti del personale ATA.

 

Lo Staff di Presidenza

È formato dai Docenti Collaboratori del Dirigente Scolastico e dai Docenti incaricati di Funzione Strumentale.

 

Docenti collaboratori del Dirigente Scolastico

Individuano ed attuano procedure efficaci e trasparenti di gestione dell’istituzione scolastica.

Il collaboratore vicario sostituisce il Dirigente Scolastico in caso di assenza o di impedimento, esercitandone tutte le funzioni anche negli Organi Collegiali, redigendo atti, firmando documenti interni, curando i rapporti con l’esterno.


Docenti incaricati delle Funzioni Strumentali

Valutano, adattano e migliorano le attività connesse con la realizzazione del Piano dell’Offerta Formativa.

Le aree di intervento delle Funzioni Strumentali sono le seguenti:

AREA 1 Gestione P.T.O.F. – Piano di Miglioramento 

  1. Revisiona, integra e aggiorna il PTOFnel corso dell’anno;
  2. Lavora con il Dirigente Scolastico e, relativamente a specifiche questioni di natura economico-amministrativa, con il DSGA per la realizzazione del PTOF;
  3. Organizza e coordina le riunioni attinenti al proprio ambito e gli incontri organizzativi della relativa Commissione;
  4. Coordina le attività della valutazione in collaborazione con il NIV(Nucleo Interno di Valutazione) anche elaborando un questionario di autovalutazione di istituto centrato sul contributo delle singole figure professionali;
  5. Gestisce le attività di autoanalisi e di autovalutazionedell’Istituto fornendo informazioni riguardo alla qualità dei processi messi in atto, ai risultati prodotti e al grado di soddisfazione raggiunto;
  6. Organizza la somministrazione e la gestione delle prove Invalsi.

AREA 2: Sostegno ai docenti  

  1. Organizza e coordina le riunioni attinenti al proprio ambito e gli incontri organizzativi della relativa Commissione; 
  2. Coordina e gestisce il Piano annuale di formazione e di aggiornamento;
  3. Cura la documentazione educativa e la modulistica inerente la didattica informando in merito alla sperimentazione e realizzazione di buone pratiche metodologiche e didattico-educative, e all’efficacia e utilizzo di nuovi supporti tecnologiciapplicati alla didattica in presenza e a distanza collaborando con il Team per l’innovazione digitale;
  4. Lavora a contatto con il Dirigente Scolastico e il DSGA al fine di rendere fattibile l’erogazione di interventi formativi a favore dei docenti;
  5. Aggiorna il sito web d’istitutocome ipertesto redatto dalle diverse componenti scolastiche mettendo a disposizione del personale e dell’utenza comunicazioni interne, progettazioni disciplinari dei materiali didattici e informativi.

AREA 3: Supporto agli studenti 

  1. Organizza e coordina le riunioni attinenti al proprio ambito e gli incontri di coordinamento organizzativo della relativa Commissione;
  2. Gestisce l’accoglienza e l’inserimento degli studenti neoiscritti;
  3. Coordina la formazione delle classi;
  4. Promuove interventi connessi alla prevenzione degli abbandoni e della dispersione scolastica;
  5. Rileva situazioni di disagio e/o di difficoltà di studio e propone modalità/strategie di prevenzione/soluzione;
  6. Organizza incontri tra la scuola e le famiglie degli studenti delle classi primeper favorire la conoscenza della nuova realtà scolastica;
  7. Gestisce le attività di orientamento, continuità e i progetti;
  8. Raccoglie e scambia informazioni riguardo a situazioni di disadattamento/disagio, problemi di studio/apprendimento, svantaggio, disabilitàe, lavorando a stretto contatto con i colleghi, in particolare con la F. S. “Inclusione e benessere a scuola”;
  9. Condivide iniziative per affrontare le difficoltà e assicurare a tutti gli studenti esperienze di successo formativo;
  10. Collabora con gli studenti supportandoli in tutte le attività e iniziative, soprattutto con i rappresentanti di classe nello svolgimento delle loro funzioni.

AREA 4: Inclusione e Benessere a scuola 

  1. Organizza e coordina le riunioni attinenti al proprio ambito e gli incontri di coordinamento organizzativo della relativa Commissione;
  2. Cura l’accoglienza e l’inserimento degli studenti con bisogni speciali, dei nuovi insegnanti di sostegno e degli operatori addetti all’assistenza;
  3. Concorda con il Dirigente Scolastico la ripartizione delle ore degli insegnanti di sostegnoe collabora con il DSGA per la gestione degli operatori addetti all’assistenza specialistica;
  4. Coordinai GLHoperativi e il GLH d’istituto in collaborazione con il GLI; 
  5. Diffonde la cultura dell’inclusione;
  6. Svolge attività di raccordotra gli insegnanti, i genitori, e gli specialisti esterni;
  7. Condivide con il Dirigente scolastico, lo staff dirigenziale e le altre F.S. impegni e responsabilità per sostenere il processo di inclusione degli studenti con bisogni speciali.

AREA 5: Multimedialità  

  1. Organizza e coordina le riunioni attinenti al proprio ambito e gli incontri del team per l’innovazione digitale;
  2. Assistenza e supportodei docenti nell'uso delle nuove tecnologie;
  3. Supportoai docenti per l'utilizzo del registro elettronico e scrutini elettronici;
  4. Supportoal personale amministrativo per l'utilizzo del sito web ed in particolare dell’Alboe della sezione Amministrazione trasparente; 
  5. Gestionedella piattaforma Office 365;
  6. Raccoglie e selezionai materiali prodotti per la pubblicazione sul sito web.
  7. Collabora alla sperimentazione e realizzazione di buone pratiche metodologiche e didattico-educative supportate dall’utilizzo delle nuove tecnologie;

Referenti di plesso

Organizzano il servizio nei plessi loro assegnati curando, tra l’altro, la sostituzione dei docenti temporaneamente assenti o la vigilanza nelle classi “scoperte”, la raccolta e la comunicazione delle esigenze ordinarie e straordinarie del plesso, sovraintendono al corretto uso dei sussidi, riferiscono sistematicamente al Dirigente scolastico circa l’andamento ed i problemi del plesso.

Incarichi referenti

Plessi di pertinenza

S.Elia Infanzia

Guado (1), Olivella (1), Portella (1), Valleluce (1), Villa comunale (3)

S.Elia Primaria

Arpino, Olivella

SSI

S.Elia, Vallerotonda

Valvori

Infanzia (1), Primaria (2)

Vallerotonda

Infanzia (1), Primaria (2)

Articolazioni e competenze del collegio dei docenti

Il Collegio dei Docenti si articola in gruppi di lavoro e docenti responsabili di questi gruppi, con incarichi e funzioni di supporto per lo stesso Collegio e per la Presidenza.

Per realizzare in modo adeguato la proposta formativa della scuola si è data una forma organizzativa basata su commissioni e gruppi di lavoro che hanno il compito di formulare proposte, elaborare progetti didattici, verificandone l’efficacia, e realizzare momenti di coordinamento anche con il territorio. In questo contesto vengono maggiormente valorizzate le risorse umane presenti nella scuola favorendo processi decisionali che coinvolgono tutti i docenti.


Funzioni delegate dal Dirigente Scolastico

  • Referenti di plesso
  • Coordinatori di classe
  • Gestione del sito web
  • Responsabili laboratorio

Referenti

  • Referente COVID d’Istituto;
  • Referente biblioteca;
  • Referente visite e viaggi;
  • Referente Invalsi (con il supporto di un referente per le prove INVALSI per la scuola primaria);
  • Referente legalità, salute, contrasto al bullismo e al cyberbullismo;
  • Referente animatore digitale;
  • Referente lingue straniere;
  • Referente educazione civica;

Commissioni

  • Commissione PTOF (collaborazione e supporto alla FS Area 1 – PTOF);
  • Commissione Docenti (collaborazione e supporto alla FS Area 2 – Docenti);
  • Commissione Studenti (collaborazione e supporto alla FS Area 3 – Studenti);
  • Commissione Inclusione (collaborazione e supporto alla FS Area 4 – Inclusione);
  • Team per l’Innovazione Digitale (collaborazione e supporto all’Animatore Digitale/ FS Area 5 – Multimedialità);
  • Team Antibullismo & Team per l’emergenza (collaborazione e supporto al referente per la legalità, la salute, il contrasto al bullismo e al cyberbullismo);
  • Commissione Elettorale;
  • Nucleo Interno di Valutazione (NIV);
  • Commissione orario primaria;
  • Commissione orario secondaria;

Sono altresì costituiti il Comitato di valutazione e il Comitato di garanzia.